Località termali in Sicilia

Scegliendo di soggiornare in una delle località termali della Sicilia nel periodo estivo, potrete sfruttare al massimo la vacanza, abbinando la cura del corpo a delle giornate di sole e spiaggia. Tutto il territorio regionale registra diverse fonti di acqua termale, da scegliere in base alle patologie che si intende curare.

Partendo da nord, le Isole Eolie sono uno spettacolo della natura è un’occasione unica per rilassarsi nei centri benessere. In particolare, citiamo Vulcano e Lipari.

Ben volentieri ci sposteremo verso il centro della costa settentrionale, vicino a Palermo, per “sguazzare” nelle acque caldissime di Termini Imerese. Le virtù benefiche di queste acque provengono da due sorgenti differenti; fin dalla dominazione araba venivano a curarsi i soldati e i conquistatori. Si collocano tra le migliori grotte termali della Sicilia. Se siete fortunati, durante la stagione estive potrete abbinare il soggiorno con le varie rievocazioni in costume, risalenti ai secoli precedenti.

Lungo la costa orientale e non troppo lontano da Catania si trova Acireale, da sempre considerata una meta irrinunciabile del turismo termale in Sicilia. È indubbio l’influsso che l’Etna ha sulla composizione chimica delle sostanze disciolte, adatte a combattere i problemi respiratori, dermatologici e reumatologici.

Sul versante opposto c’è Sciacca, nota località termale della Sicilia nordoccidentale. A testimonianza del continuo afflusso di persone, ci sono i molti alberghi termali aperti in ogni periodo dell’anno.

Italia e Dintorni
Località termali in Sicilia
Acireale
Voto: 3,99/5
13 hotel
Lipari
Voto: 4,12/5
33 hotel
Sciacca
Voto: 3,87/5
11 hotel
Termini Imerese
Voto: 3,47/5
3 hotel
Vulcano
Voto: 3,84/5
14 hotel
Località termali in Sicilia

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina