Località termali in Veneto

Come ogni altra regione italiana, anche il Veneto è in grado di offrire località termali. Distribuiti lungo tutto il territorio, i centri termali si caratterizzano per una grande ospitalità e la possibilità di soggiornare in lussuosi alberghi termali, o negli altrettanto prestigiosi hotel Spa.

Iniziamo il percorso alla ricerca dei migliori centri benessere del Veneto con Abano Terme. Ci troviamo nei pressi dei Colli Euganei, a pochi chilometri dalla città di Padova. Le proprietà terapeutiche di queste acque termali furono sfruttate dalle più antiche popolazioni italiane.

Contribuiscono alle cure termali del Veneto anche la città di Battaglia Terme, poco distante dalla precedente e da Montegrotto Terme al centro di un notevole turismo termale nella regione. Definita anche come la porta dei Colli Euganei, ospita diversi stabilimenti termali per la cura delle più svariate patologie dell’uomo.

Ci spostiamo nei pressi della Laguna Veneta, in uno scenario marittimo invidiabile che vede a due passi Lignano Sabbiadoro, per concederci una splendido soggiorno nelle terme di Bibione. Dagli anni Sessanta ha visto decollare il business legato agli stabilimenti termali. Periodicamente vengono offerti dei pacchetto relax presso le terme.

Se proprio non vogliamo rinunciare alla montagna neanche quando ci si concede i relax delle terme, possiamo scegliere Calalzo di Cadore, immerso tra i monti, a due passi da Cortina d’Ampezzo.
Come si è visto, i centri benessere in Veneto non mancano, in ogni stagione dell’anno.

Italia e Dintorni
Località termali in Veneto
Abano Terme
Voto: 3,99/5
39 hotel
Bibione
Voto: 4,07/5
38 hotel
Montegrotto Terme
Voto: 3,89/5
18 hotel
Località termali in Veneto

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina