Località termali in Friuli Venezia Giulia

Il turismo termale del Friuli Venezia Giulia è in continuo aumento, grazie agli alterni scenari in cui si trovano le località termali, sia sul mare che in piena montagna. In determinati periodi dell’anno potrete usufruire di pacchetti relax alle terme del Friuli Venezia Giulia, con tariffe convenienti e scontate.
Consigliamo di trascorrere un soggiorno benefico presso i centri termali di Arta Terme. Si caratterizza per l’odore poco gradevole delle acque, tuttavia con proprietà curative per tutto il corpo. Entrò a far parte delle migliori località termali del Friuli grazie a un soggiorno che vi fece Giosuè Carducci, nella seconda metà dell’Ottocento.

Il secondo luogo in cui poter fare delle cure termali in Friuli è Lignano Sabbiadoro. Non bastasse la notorietà della località per il bel mare, qui sgorgano acque marine indicate per l’inalazione e le sabbiature. Nella città, poi, sono sorti dei centri di bellezza, per curare il viso e alleviare gli effetti antiestetici dello stress quotidiano.

La tendenza ad affidarsi alle acque termali, per sconfiggere le più comuni patologie, proviene dall’antichità; i Romani amavano immergersi per ore nelle acque calde o riscaldate.

Spostandoci più a est troveremo Grado, per dei soggiorni o weekend rigeneranti. La talassoterapia è la cura più praticata. Fin dall’Ottocento furono fondate delle colonie per favorire la salute dei bambini malati. Da questa città costiera, poi, vi potrete spostare verso le altre destinazioni marittime.

Italia e Dintorni
Località termali in Friuli Venezia Giulia
Lignano
Voto: 4,00/5
107 hotel
Località termali in Friuli Venezia Giulia

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina